Loading...

Santuario Madonna della Corona

/Santuario Madonna della Corona

Santuario Madonna della Corona

Un’idea per una bella gita fuori porta… Ci vorrebbe qualcosa di diverso, di insolito per chi come me abita in Pianura Padana e che in vent’anni di mototurismo, nelle vicinanze, ha visitato tutto o quasi. Eppure grazie a qualche ricerca su Internet riesco ancora a scovare qualche nuova meta.

Anche questa volta un luogo insolito e per certi versi spettacolare, il Santuario Madonna della Corona, in provincia di Verona, sulle colline a pochi Km. dal battutissimo (anche troppo) Lago di Garda. In una tiepida giornata di metà Marzo avvio il Boxer della mia BMW Adventure per il giro che inaugura la stagione motociclistica.

L’autostrada  del Brennero in questo Sabato pomeriggio è pressochè deserta e in poco più di 40 min. esco ad Affi e dove tutti o quasi si dirigono verso le località lacustri, io invece mi dirigo verso le prime colline, verso il paese di Spiazzi che raggiungo in men che non si dica. Parcheggio la moto e da qui una strada asfaltata, percorribile solo a piedi, si raggiunge il Santuario attraverso le quattordici stazioni della Via Crucis.

Ad un tratto ti appare questo luogo così suggestivo e mistico. Pare incollato alla parete della montagna, mi fermo in un punto panoramico a immortalare la veduta. Procedo a piedi sul percorso con l’abbigliamento da moto, fortuna che le temperature non sono quelle estive altrimenti la sauna era assicurata. Ora il tragitto si inoltra nelle viscere della montagna attraverso una suggestiva galleria scavata nella roccia e arrivo a destinazione.

Poca gente in giro e posso ammirare ogni scorcio di questo incredibile complesso. C’è anche un Bar dove è possibile rifocillarsi e rilassarsi al cospetto di tanta bellezza. Ancora scatti e filmati e risalgo verso il parcheggio dove riprendo la moto abbandonandomi tra le belle curve che mi riportano verso la pianura ripromettendomi di tornare presto e assaporare meglio questo luogo così affascinante nascosto ai più tra le pendici delle Prealpi Venete.

By |2018-01-28T22:00:03+00:00gennaio 24th, 2018|IN PRIMO PIANO, Italia, Spring, Weekend|0 Comments

Leave A Comment